BB Barletta Blog

LA CATTEDRALE DI SANTA MARIA MAGGIORE

A pochi passi dal Castello sorge la Cattedrale di “Santa Maria Maggiore”, cuore del centro storico cittadino e ben visibile anche dal porto della città.

Le cinque epoche distinte che si sono succedute: la classica, la paleocristiana, altomedievale, romanica e gotica, sono il risultato della lenta stratificazione che ha dato origine alla struttura. Esternamente, sono visibili i diversi corpi di fabbrica che la compongono. Il primo in stile romanico ed il secondo espressamente gotico, dove ne è testimonianza un’abside  a pianta poligonale con cappelle radiali. La facciata e tutte le pareti dell’esterno, sono impreziosite da una serie di ornamenti scultorei più evidenti nei portali, nelle finestre, nel rosone e lungo le cornici del corpo longitudinale. Al fianco sinistro della cattedrale, si erge il campanile alto 43 m., che poggia su di un arco, poi man mano che si erge verso l’alto è aperto da monofore, da bifore e trifore in maniera graduale.

All’interno la cattedrale ha tre navate con finto matroneo e copertura a tetto nella navata centrale. Nella navata laterale destra invece, si aprono due cappelle: la prima, opera settecentesca dei Cimafonte ed è dedicata al Transito di San Giuseppe, la seconda, dedicata al Santissimo, è stata affrescata dall’artista barlettano Girondi. Nel luglio del 2012, la Cattedrale di Barletta, che comprende anche quelle di Trani e di Bisceglie, ha inaugurato la sezione del Polo Museale Diocesano. Il Museo, articolato in cinque aree: archeologica, paramenti, arredi sacri, statuaria, quadreria,  conserva e custodisce importanti oggetti liturgici, tra cui: calici dal XVII al XX secolo, ostensori, reliquiari di San Cataldo e di S. Orsola, l’urna eucaristica della processione del Venerdì Santo e tanto altro ancora.

Interessante e ricca di storia, anche la zona archeologica sottostante la Cattedrale, dove recenti scavi, hanno portato alla luce cinque livelli di frequentazione del sito.

marzo 20, 2017 Barletta, Uncategorized
About @admin